Sconti! Animalegni Visualizza ingrandito

9788890851148

Un viaggio nel mondo degli animali di legno. Nel Regno di “Animalegni” tutto può accadere. Il libro, che è anche per i Genitori e per gli Insegnanti, intreccia storie di animali di legno, fantastici, sapientemente fotografati da Giuseppe Marasco sulle rive del mare, e narrati dalla penna soffice, lieve, colta di Francesco Fusca.

Maggiori dettagli

30 Articoli

Edizioni Expressiva

8,00 € tasse incl.

-1,00 €

9,00 € tasse incl.

Scheda tecnica

Edizioni Expressiva
ISBN 9788890851148
Formato Brossura
Altezza 210mm
Larghezza 210mm
Numero di Pagine 48
Data pubblicazione 2015
Peso 229gr

Dettagli

«E' un testo che stimola la manualità -ha affermato Susanna Capalbo, dirigente scolastica dell'IC di Corigliano- e consente di sviluppare una didattica personalizzata». Acuta e briosa la dirigente del comune di Corigliano, Tina De Rosis, che ha definito il libro «un teatro di storie, ogni volta diverse, che danno spazio a parole immaginate e a immagini parlate. Uno strumento che offre straordinari momenti di creatività educativa». Per Maria Gabriella Ferraro, docente e membro della Fidapa, «Animalegni è un libro che contiene (e non racchiude) molto e libera tanto. Libera la fantasia, la creatività e affronta temi importanti con leggerezza». La docente dell'IC di San Giacomo d'Acri, Claudia Russo, ha evidenziato «le ricadute didattiche» del volume che, in 48 pagine a colori, cerca di avvicinare i ragazzi alla Natura, da rispettare e amare, che stimola la fantasia con giochi di forme e colori vivaci, il tutto in habitat straordinari quali quelli delle spiagge e delle acque del Mar Jonio.

Recensioni

Ancora nessuna recensione da parte degli utenti.

Scrivi una recensione

Animalegni

Animalegni

Un viaggio nel mondo degli animali di legno. Nel Regno di “Animalegni” tutto può accadere. Il libro, che è anche per i Genitori e per gli Insegnanti, intreccia storie di animali di legno, fantastici, sapientemente fotografati da Giuseppe Marasco sulle rive del mare, e narrati dalla penna soffice, lieve, colta di Francesco Fusca.